Menu
Il tuo carrello

CILIEGIO BIANCO

CILIEGIO BIANCO
CILIEGIO BIANCO
CILIEGIO BIANCO
CILIEGIO BIANCO
CILIEGIO BIANCO
CILIEGIO BIANCO
CILIEGIO BIANCO
Prunus avium
Conosciuto anche col nome di : Ciliegio bianco, Limonella, Limoncella, Ciliegia limona
  • Disponibilità: Pronta Consegna
  • Codice prodotto: PI01020130269
29,90€
IVA esclusa: 27,18€
Simile ad una ciliegia acerba, la Ciliegia bianca o Limona o Limoncella è dolce con retrogusto leggermente amarognolo. E' un albero da frutto pressoché scomparso con l’abbandono dei terreni montani, aumentando così, la schiera dei cosiddetti “frutti dimenticati” ma é possibile coltivarlo come nel caso delle ciliegie rosse Era diffuso soprattutto nelle regioni dell'Italia centro-settentrionale ma adesso lo si può trovare in Umbria e Toscana. I fiori bianchi sbocciano in Aprile. La ciliegia bianca matura intorno a metà giugno quando i frutti assumono la colorazione giallo paglierino. E’ un frutto molto delicato in quanto si danneggia molto facilmente, sia con la manipolazione che con lo sfregamento tra di loro a causa del vento e va mangiato in breve tempo. L’albero è maestoso e va lasciato crescere senza ricorrere alle pratiche di potatura che potrebbero danneggiarlo.
SPEDIZIONE SEMPRE GRATUITA
SPEDIZIONE SEMPRE GRATUITA
Spediamo in tutta Italia
ASSISTENZA CONTINUATA
ASSISTENZA CONTINUATA
Una volta effettuato l'acquisto ti diamo la possibilità di avere un giardiniere a portata di mouse o di telefono.
Tag: CILIEGIO, BIANCO,
Periodo fioritura
GenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
Raccolta
GenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
Diametro Vaso
20cm
Altezza
130 CM
Colore
Bianco
Profumo
No
Difficoltà
Facile
Esposizione
Sole
Irrigazione
Alta
Concimazione
Autunno-inverno
Terreno
Qualsiasi
 
L’albero è maestoso e va lasciato crescere senza ricorrere alle pratiche di potatura che potrebbero danneggiarlo. Le irrigazioni devono essere regolari ma non abbondanti per facilitare il drenaggio dell’acqua. Il periodo adatto per un concime a base di azoto è quello che va dalla fine dell’inverno all’inizio della primavera cui aggiungere, in inverno, anche concimi a base di fosforo e potassio.
E’ nelle nature morte rinascimentali che si hanno le prime informazioni di questa straordinaria varietà di ciliegio dai frutti bianchi lucenti e dalla pezzatura media, per merito di Bartolomeo Bimbi, pittore di fiori e frutta alla corte medicea. La Ciliegia bianca, come le sue colleghe rosse, é ottima per la preparazione di marmellate e sciroppate. Tra tutte le specie fruttifere sono le meno caloriche e le più diuretiche. Hanno azione sedativa e sono adatte anche ai diabetici, in quanto contengono levulosio; sono un buon tonico e risollevano sia fisicamente che psichicamente.

Generalità

Conosciuto anche col nome di : Ciliegio bianco, Limonella, Limoncella, Ciliegia limona

Cura della pianta

L’albero è maestoso e va lasciato crescere senza ricorrere alle pratiche di potatura che potrebbero danneggiarlo. Le irrigazioni devono essere regolari ma non abbondanti per facilitare il drenaggio dell’acqua. Il periodo adatto per un concime a base di azoto è quello che va dalla fine dell’inverno all’inizio della primavera cui aggiungere, in inverno, anche concimi a base di fosforo e potassio.

Curiosità

E’ nelle nature morte rinascimentali che si hanno le prime informazioni di questa straordinaria varietà di ciliegio dai frutti bianchi lucenti e dalla pezzatura media, per merito di Bartolomeo Bimbi, pittore di fiori e frutta alla corte medicea. La Ciliegia bianca, come le sue colleghe rosse, é ottima per la preparazione di marmellate e sciroppate. Tra tutte le specie fruttifere sono le meno caloriche e le più diuretiche. Hanno azione sedativa e sono adatte anche ai diabetici, in quanto contengono levulosio; sono un buon tonico e risollevano sia fisicamente che psichicamente.

Scrivi una recensione

Accedi o registrati per aggiungere una recensione
Cookies e privacy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.