Menu
Il tuo carrello

Fiordaliso di Ragusa Ø 24 cm

Fiordaliso di Ragusa Ø 24 cm
Fiordaliso di Ragusa Ø 24 cm
Fiordaliso di Ragusa Ø 24 cm
Fiordaliso di Ragusa Ø 24 cm
Spedizione gratuita -30 %
Fiordaliso di Ragusa Ø 24 cm
Fiordaliso di Ragusa Ø 24 cm
Fiordaliso di Ragusa Ø 24 cm
Fiordaliso di Ragusa Ø 24 cm
Fiordaliso di Ragusa Ø 24 cm
Centaurea ragusina
Conosciuta anche con il nome di Fiordaliso di Ragusa, Fiordaliso d'argento e Colymbada ragusina.
Diametro Vaso
24cm
Altezza
30 CM
Tipo Pianta
Erbacea perenne
  • Disponibilità: Pronta Consegna
  • Codice prodotto: CA01024030575
This offer ends in:
Giorno
Ora
Min
Sec
34,90€
24,43€
IVA esclusa: 22,21€

Il Fiordaliso di Ragusa é una pianta erbacea perenne a portamento eretto appartenente alla famiglia delle Asteracee ed originaria del bacino orientale dell'Adriatico. Nel suo habitat naturale spunta spontaneamente dalle fessure delle scogliere calcaree della Croazia e sulla costa della Dalmazia centro-meridionale. La Centaurea ragusina può raggiungere un'altezza di 50 cm e un'apertura fogliare di quasi 1 metro di larghezza. Il suo fulcro semi-legnoso produce dei fusti striscianti sui quali spuntano a forma di rosette, le foglie carnose e morbide dal tipico colore bianco glauco caratterizzate da una leggera peluria. Da Luglio a Settembre spuntano sui peduncoli dei bellissimi capolini dal colore giallo brillante, simili a dei cardi dorati.

Spedizione sempre gratuita in tutta Italia

SPEDIZIONE SEMPRE GRATUITA
SPEDIZIONE SEMPRE GRATUITA
Spediamo in tutta Italia
ASSISTENZA CONTINUATA
ASSISTENZA CONTINUATA
Una volta effettuato l'acquisto ti diamo la possibilità di avere un giardiniere a portata di mouse o di telefono.
Periodo fioritura
GenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
Diametro Vaso
24cm
Altezza
30 CM
Colore
Giallo
Profumo
No
Difficoltà
facilissimo
Esposizione
Sole
Irrigazione
Bassa
Tipo Pianta
Erbacea perenne
Quando rinvasare
Quando il vaso diventa troppo piccolo
Concimazione
Durante il periodo vegetativo
Terreno
Asciutto, sassoso e ben drenato
 

Pianta molto rustica dalla bassa manutenzione. Si presta benissimo ad essere coltivata in vaso in pieno sole. E' molto resistente alla siccità, ai venti marini tipici delle zone costiere, alle temperature intorno allo zero ma in climi invernali secchi. Il suo substrato ideale é povero, sassoso, arido e ben drenato. La sua acerrima nemica potrebbe essere l'elevata umidità nel terreno. Non va potata ma al massimo ripulita dei fusti e dei fiori secchi. A livello ornamentale é un elemento imprescindibile nella realizzazione di giardini mediterranei con muri a secco, scarpate e bordure dal gusto selvatico.

Il termine "ragusina" deriva dalla città di Ragusa, obsoleto nome della città di Dubrovnik in Croazia mentre "centaurea" deriva dai centauri della mitologia greca che si dicessero avessero l'erudizione delle qualità officinali delle piante.

Generalità

Conosciuta anche con il nome di Fiordaliso di Ragusa, Fiordaliso d'argento e Colymbada ragusina.

Cura della pianta

Pianta molto rustica dalla bassa manutenzione. Si presta benissimo ad essere coltivata in vaso in pieno sole. E' molto resistente alla siccità, ai venti marini tipici delle zone costiere, alle temperature intorno allo zero ma in climi invernali secchi. Il suo substrato ideale é povero, sassoso, arido e ben drenato. La sua acerrima nemica potrebbe essere l'elevata umidità nel terreno. Non va potata ma al massimo ripulita dei fusti e dei fiori secchi. A livello ornamentale é un elemento imprescindibile nella realizzazione di giardini mediterranei con muri a secco, scarpate e bordure dal gusto selvatico.

Curiosità

Il termine "ragusina" deriva dalla città di Ragusa, obsoleto nome della città di Dubrovnik in Croazia mentre "centaurea" deriva dai centauri della mitologia greca che si dicessero avessero l'erudizione delle qualità officinali delle piante.

Scrivi una recensione

Accedi o registrati per aggiungere una recensione
Cookies e privacy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.