Product was successfully added to your shopping cart.

ALBERO DELLA CANFORA Ø 16

Cinnamomum canphora

21,90 €
L' Albero della canfora è un albero sempreverde appartenente alla famiglia delle Lauracee e originario della Cina e del Giappone. E' famoso per la produzione della canfora che si ottiene dalla distillazione delle sue foglie e della corteccia lignea e per la sua imponenza ornamentale nei giardini pubblici e privati tanto ad arrivare anche ai 45 metri di altezza. Ha un portamento generalmente conico con corteccia rugosa e coriacea dapprima di un verde brillante in seguito di un marroncino intenso. Il suo apparato aereo è dato da una chioma densa di foglie sempre verdi che se, stropicciate ,emanano il caratteristico profumo di canfora. In primavera produce infiorescenze a pannocchia di fiorellini color crema o giallo pastello, ristoro per le farfalle e dli insetti impollinatori.
CHIAMACI AL
+39 320 636 5813

Dal lunedì al venerdì 9:00 - 18:00

CONTATTACI SUBITO
TRAMITE WHATSAPP

Chatta con noi direttamente!

ASSISTENZA CONTINUATA SULLA TUA PIANTA
SecretGiardino ama le sue piante anche dopo la vendita!

Una volta effettuato l'acquisto ti diamo la possibilità di avere un giardiniere a portata di mouse o di telefono. Scrivici o chiamaci e sapremo darti il consiglio giusto per far vivere la tua pianta a lungo.

Fioritura e peculiarità della pianta
FIORITURA
Gen
Feb
Mar
Apr
Mag
Giu
Lug
Ago
Set
Ott
Nov
Dic
RACCOLTA
Gen
Feb
Mar
Apr
Mag
Giu
Lug
Ago
Set
Ott
Nov
Dic
DIAMETRO VASO
16cm
ALTEZZA
80
COLORE
Verde
PROFUMO
DIFFICOLTA'
Media
ESPOSIZIONE
Soleggiata
IRRIGAZIONE
Alta
TIPO PIANTA
Albero sempreverde
CONCIMAZIONE
Autunno-inverno
TERRENO
Fertile, mordido e sabbioso

L' Albero della canfora preferisce posizioni molto soleggiate, lontano dalle correnti d'aria delle zone costiere ed un substrato fertile, morbido, sabbioso. Non resiste molto bene alle gelate nelle località con inverni molto rigidi nè periodi prolungati di siccità. Va innaffiato abbondantemente in estate e fertilizzato in autunno ed in inverno. Non va potato ma sfoltito.

L' Albero della canfora preferisce posizioni molto soleggiate, lontano dalle correnti d'aria delle zone costiere ed un substrato fertile, morbido, sabbioso. Non resiste molto bene alle gelate nelle località con inverni molto rigidi nè periodi prolungati di siccità. Va innaffiato abbondantemente in estate e fertilizzato in autunno ed in inverno. Non va potato ma sfoltito.

L’albero della canfora è identificato come l'albero della vita perchè dopo il bombardamento della città di Hiroshima è stato il primo albero a rinascere di qui simbolo sacro per i Giapponesi. Per i Cinesi la pratica di mangiare i suoi frutti donerebbe l'immortalità. E' inoltre famoso per le sue proprietà analgesiche, antinfiammatorie, antisettiche e cardiotoniche. Ancora adesso è un ottimo antitarme mentre in profumeria la sua essenza è utilizzata per realizzare incensi ed eleganti fragranze.

CHIAMACI AL
+39 320 636 5813

Dal lunedì al venerdì 9:00 - 18:00

CONTATTACI SUBITO
TRAMITE WHATSAPP

Chatta con noi direttamente!

ASSISTENZA CONTINUATA SULLA TUA PIANTA
SecretGiardino ama le sue piante anche dopo la vendita!

Una volta effettuato l'acquisto ti diamo la possibilità di avere un giardiniere a portata di mouse o di telefono. Scrivici o chiamaci e sapremo darti il consiglio giusto per far vivere la tua pianta a lungo.

Gen
Feb
Mar
Apr
Mag
Giu
Lug
Ago
Set
Ott
Nov
Dic
DIAMETRO VASO
16cm
ALTEZZA
80 cm
COLORE
Verde
PROFUMO
DIFFICOLTA'
Media
ESPOSIZIONE
Soleggiata
IRRIGAZIONE
Alta
TIPO PIANTA
Albero sempreverde
CONCIMAZIONE
Autunno-inverno
TERRENO
Fertile, mordido e sabbioso

L' Albero della canfora preferisce posizioni molto soleggiate, lontano dalle correnti d'aria delle zone costiere ed un substrato fertile, morbido, sabbioso. Non resiste molto bene alle gelate nelle località con inverni molto rigidi nè periodi prolungati di siccità. Va innaffiato abbondantemente in estate e fertilizzato in autunno ed in inverno. Non va potato ma sfoltito.

L' Albero della canfora preferisce posizioni molto soleggiate, lontano dalle correnti d'aria delle zone costiere ed un substrato fertile, morbido, sabbioso. Non resiste molto bene alle gelate nelle località con inverni molto rigidi nè periodi prolungati di siccità. Va innaffiato abbondantemente in estate e fertilizzato in autunno ed in inverno. Non va potato ma sfoltito.

L’albero della canfora è identificato come l'albero della vita perchè dopo il bombardamento della città di Hiroshima è stato il primo albero a rinascere di qui simbolo sacro per i Giapponesi. Per i Cinesi la pratica di mangiare i suoi frutti donerebbe l'immortalità. E' inoltre famoso per le sue proprietà analgesiche, antinfiammatorie, antisettiche e cardiotoniche. Ancora adesso è un ottimo antitarme mentre in profumeria la sua essenza è utilizzata per realizzare incensi ed eleganti fragranze.

SPEDIZIONE E RESO SEMPRE GRATUITI. IN PIU' 10% DI SCONTO PER ORDINI SOPRA I €99,90

scegli il tuo angolo verde