Carrello 0

Non hai articoli nel carrello.

Product was successfully added to your shopping cart.

BAMBOO SACRO DA GIARDINO

NANDINA DOMESTICA

36,96 €
LA PIANTA E' CONSEGNATA IN UN VASO DI PLASTICA RIGIDA. La nandina domestica, chiamata BAMBOO SACRO per il fogliame simile, è un arbusto sempreverde originario dell’Asia, conosciuto e specialmente ricercato per la decorazione di giardini. La sua bellezza è data dalla forma tondeggiante e dai fusti eretti, che reggono un fogliame ovale e pennato. La grande attrattiva di questa pianta è legata in special modo alle sfumature rossastre e aranciate che le foglie assumono durante la stagione più fredda, rendendola di grande valore ornamentale quando altre piante sono in riposto vegetativo. Ad arricchire la chioma, in primavera sbocciano delicati e piccoli fiori bianchi, ai quali seguono appariscenti bacche rosse, che crescono rigogliose anch’esse per tutta la stagione invernale, aumentando il valore ornamentale dell’arbusto.

Ordina ora e ricevi entro Mercoledi 27 Novembre

CHIAMACI ALLO
+39 080.2228170

Tutti i giorni 9:00 - 18:00

CONTATTACI SUBITO
TRAMITE CHAT

Chatta con noi direttamente!

ASSISTENZA CONTINUATA SULLA TUA PIANTA
SecretGiardino ama le sue piante anche dopo la vendita!

Una volta effettuato l'acquisto ti diamo la possibilità di avere un giardiniere a portata di mouse o di telefono. Scrivici o chiamaci e sapremo darti il consiglio giusto per far vivere la tua pianta a lungo.

Periodo di fioritura e dettagli
FIORITURA
Gen
Feb
Mar
Apr
Mag
Giu
Lug
Ago
Set
Ott
Nov
Dic
DIAMETRO VASO
30 cm
ALTEZZA
140 cm
ALTEZZA PACCO
140 cm
COLORE
Multicolore
PROFUMO
No
DIFFICOLTA'
Media
ESPOSIZIONE
Sole
IRRIGAZIONE
Moderata
TIPO PIANTA
Sempre verde
QUANDO RINVASARE
Quando il vaso diventa troppo piccolo
CONCIMAZIONE
Primavera
TERRENO
Ricco e sciolto

Cura Per ottenere una rigogliosa fioritura, la pianta deve essere collocata in luoghi luminosi, assicurandosi però che sia esposta alla luce diretta dei raggi solari. Prediligono climi temperati, ma sono molto resistenti al freddo: riescono a tollerare temperature attorno ai -10°. Le annaffiature devono essere in generale regolari, con una frequenza di una volta ogni 4-5 giorni; abbondanti e frequenti nel periodo primaverile-estivo. Ci si deve assicurare che il terreno sia sempre umido, evitando però i ristagni idrici, che potrebbero provocare marciumi indesiderati. Concimazione e Terreno In primavera, la pianta ha bisogno di un buon apporto di concime ricco di azoto. Il concime deve essere somministrato ogni 8-10 giorni, aggiungendolo all’acqua dell’annaffiatura. Il concime deve contenere tutti i macro e micro elementi necessari ad un buona crescita. In alternativa, si può utilizzare un concime a lenta cessione da somministrare ogni quattro mesi. Il terriccio deve essere ricco e sciolto. I substrati devono anche essere soffice e ben drenato, per evitare ristagni idrici indesiderati.

Cura Per ottenere una rigogliosa fioritura, la pianta deve essere collocata in luoghi luminosi, assicurandosi però che sia esposta alla luce diretta dei raggi solari. Prediligono climi temperati, ma sono molto resistenti al freddo: riescono a tollerare temperature attorno ai -10°. Le annaffiature devono essere in generale regolari, con una frequenza di una volta ogni 4-5 giorni; abbondanti e frequenti nel periodo primaverile-estivo. Ci si deve assicurare che il terreno sia sempre umido, evitando però i ristagni idrici, che potrebbero provocare marciumi indesiderati. Concimazione e Terreno In primavera, la pianta ha bisogno di un buon apporto di concime ricco di azoto. Il concime deve essere somministrato ogni 8-10 giorni, aggiungendolo all’acqua dell’annaffiatura. Il concime deve contenere tutti i macro e micro elementi necessari ad un buona crescita. In alternativa, si può utilizzare un concime a lenta cessione da somministrare ogni quattro mesi. Il terriccio deve essere ricco e sciolto. I substrati devono anche essere soffice e ben drenato, per evitare ristagni idrici indesiderati.

CHIAMACI ALLO
+39 080.2228170

Tutti i giorni 9:00 - 18:00

CONTATTACI SUBITO
TRAMITE CHAT

Chatta con noi direttamente!

ASSISTENZA CONTINUATA SULLA TUA PIANTA
SecretGiardino ama le sue piante anche dopo la vendita!

Una volta effettuato l'acquisto ti diamo la possibilità di avere un giardiniere a portata di mouse o di telefono. Scrivici o chiamaci e sapremo darti il consiglio giusto per far vivere la tua pianta a lungo.

Gen
Feb
Mar
Apr
Mag
Giu
Lug
Ago
Set
Ott
Nov
Dic
DIAMETRO VASO
30 CM cm
ALTEZZA
140 CM cm
ALTEZZA PACCO
140 cm
COLORE
Multicolore
PROFUMO
No
DIFFICOLTA'
Media
ESPOSIZIONE
Sole
IRRIGAZIONE
Moderata
TIPO PIANTA
Sempre verde
QUANDO RINVASARE
Quando il vaso diventa troppo piccolo
CONCIMAZIONE
Primavera
TERRENO
Ricco e sciolto

Cura Per ottenere una rigogliosa fioritura, la pianta deve essere collocata in luoghi luminosi, assicurandosi però che sia esposta alla luce diretta dei raggi solari. Prediligono climi temperati, ma sono molto resistenti al freddo: riescono a tollerare temperature attorno ai -10°. Le annaffiature devono essere in generale regolari, con una frequenza di una volta ogni 4-5 giorni; abbondanti e frequenti nel periodo primaverile-estivo. Ci si deve assicurare che il terreno sia sempre umido, evitando però i ristagni idrici, che potrebbero provocare marciumi indesiderati. Concimazione e Terreno In primavera, la pianta ha bisogno di un buon apporto di concime ricco di azoto. Il concime deve essere somministrato ogni 8-10 giorni, aggiungendolo all’acqua dell’annaffiatura. Il concime deve contenere tutti i macro e micro elementi necessari ad un buona crescita. In alternativa, si può utilizzare un concime a lenta cessione da somministrare ogni quattro mesi. Il terriccio deve essere ricco e sciolto. I substrati devono anche essere soffice e ben drenato, per evitare ristagni idrici indesiderati.

Cura Per ottenere una rigogliosa fioritura, la pianta deve essere collocata in luoghi luminosi, assicurandosi però che sia esposta alla luce diretta dei raggi solari. Prediligono climi temperati, ma sono molto resistenti al freddo: riescono a tollerare temperature attorno ai -10°. Le annaffiature devono essere in generale regolari, con una frequenza di una volta ogni 4-5 giorni; abbondanti e frequenti nel periodo primaverile-estivo. Ci si deve assicurare che il terreno sia sempre umido, evitando però i ristagni idrici, che potrebbero provocare marciumi indesiderati. Concimazione e Terreno In primavera, la pianta ha bisogno di un buon apporto di concime ricco di azoto. Il concime deve essere somministrato ogni 8-10 giorni, aggiungendolo all’acqua dell’annaffiatura. Il concime deve contenere tutti i macro e micro elementi necessari ad un buona crescita. In alternativa, si può utilizzare un concime a lenta cessione da somministrare ogni quattro mesi. Il terriccio deve essere ricco e sciolto. I substrati devono anche essere soffice e ben drenato, per evitare ristagni idrici indesiderati.