Come arredare con le piante grasse: idee e consigli per la casa

Arredare casa con le piante piante grasse è una sana abitudine che sta prendendo sempre più piede nella green ruotine di ogni plant lover, secondo una nuova tendenza d’arredo eco-friendly che vede le più suggestive e appariscenti piante da interno impiegate come elementi di interior design. Durante le nostre giornate, rincorriamo assiduamente benessere, armonia e quiete, a caccia di un momento in cui alleviare lo stress e ritrovare la nostra pace interiore: perché non ricercarli, allora, direttamente nel nostro appartamento? Aggiungere del verde, vivacità e naturalità ai propri spazi è un ottimo modo per ritrovare le energie, concedendosi un meritato momento di relax.

Urban jungle? Yes, please!

Come sistemare le piante grasse in casa

Abbellire casa con le piante grasse è una scelta intelligente, grazie alla loro longevità e alle infinite opportunità creative che offrono a chiunque voglia vivere la propria giornata in pace e armonia. Per poter apprezzare al meglio la bellezza delle vostre succulente, potete sistemarle in vasi decorativi di terracotta, legno o metallo e posizionarle vicino a pareti chiare a tinta unica, per godere di un miglior contrasto di luce con il loro fogliame.

Se disponete in casa di piante grasse da interno, scegliete angoli caldi, ben soleggiati, poco umidi e lontani da correnti e sbalzi di temperatura, prediligendo mensole, davanzali o tavolini da soggiorno; se, invece, intendete custodirle all’esterno, assicuratevi che nelle ore più calde possano godere di parziale ombra. Potete sfruttare la loro capacità di tollerare la salinità dei venti marini e l’aridità anche per arredare le vostre case vacanze in riva al mare.

Urban jungle o minimal-chic? Fai la tua scelta!

Da dove iniziare per dare un tocco di verde in casa? Comprendete quanto spazio avete a disposizione, chiedetevi se preferite un jungle style o se volete mantenere un arredamento minimal, cercate gli angoli vuoti e le zone più luminose a vostra disposizione. Le grandi piante sono perfette se desiderate un eco-restyling in stile contemporaneo o come decorazioni in ambienti open space, dalle linee pulite e geometriche. Nel dubbio, vi garantiamo che le piante grasse stanno bene in ogni stanza:

  • cucina
  • salotto
  • soggiorno
  • camera da letto
  • terrazza
  • balcone
  • studio

La crescita delle piante è più florida quando queste sono posizionate insieme, in un prosperoso angolo verde: date vita alla vostra area vegetale di piante grasse privata e sbizzarritevi negli abbinamenti di forme e dimensioni, senza dimenticarvi di lasciare alle vostre amiche lo spazio necessario per svilupparsi.

Welcome to the jungle!

5 piante grasse per arredare con gusto i tuoi spazi

Le piante grasse rappresentano la scelta ideale per arredare le nostre case, in quanto sono molto facili da mantenere in salute e dispongono di eccezionali proprietà assorbenti, che consentono l’accumulo di grandi quantità di acqua. La lucentezza dei fogliami, la praticità e l’eccezionale varietà di forme e colori di queste piante ornamentali costituiscono un vero e proprio complemento d'arredo green, perfetto per decorare gli spazi domestici e all’aperto.

Nel vivaio online di Secretgiardino accudiamo le più belle succulente per arredare e decorare la tua casa in stile esotico e moderno: ora potrete creare il giardino zen che sognavate, scegliendo le vostre piante grasse preferite!

1. Fico d’India in vaso

Il fico d'India è una pianta succulenta che appartiene alla famiglia delle cactacee, originaria delle regioni del Centro America e iconica di regioni del Sud Italia come Puglia, Sicilia e Sardegna. Si presenta come una pianta grassa prelibata e arborescente, dal fascino suggestivo, che può raggiungere anche i 4-5 metri di altezza. I suoi grandi fiori colorati variano dal bianco al giallo e all’arancio e offrono un inconfondibile tocco estivo rustic-chic.

Se intendete ricreare nelle vostre case l’atmosfera incantata di una masseria pugliese, posizionate la pianta di fico d’India in vaso vicino una parete bianca, oppure utilizzate le sue pale come elemento decorativo per godere di un tocco più wild. Avete mai provato a decorare il davanzale di una finestra con un fico d’India con vaso in terracotta? Occhio alle spine!

2. Agave

Le agavi sono delle piante succulente sempreverdi originarie delle zone tropicali di India e Sud America, particolarmente apprezzate per il loro fogliame carnoso e appariscente. In qualità di pianta grassa, l'agave si adatta perfettamente al clima mediterraneo del nostro territorio e merita certamente uno spazio nelle nostre case. Particolarità di questa specie tropicale sono senza dubbio le lunghe foglie disposte a rosetta, generalmente appuntite, molto robuste e con spine. Fascino esotico e chioma cespugliosa color glauco: sapevate che il termine Agave deriva dal greco e porta con sé il significato di meraviglioso?

Adesso non avete più scuse: riempite di splendore i vostri spazi, con la selezione di agavi del nostro giardino segreto!

agave pianta grassa per arredare il giardino

3. Opuntia ornamentale

L’opuntia è una graziosissima pianta grassa dal facile accrescimento ed è costituita da fusti carnosi e appiattiti, ricchi di acqua e di colore verde chiaro. L’elemento che la rende la pianta ideale per abbellire le nostre case sono i suoi singolari cladodi, costellati di puntini colorati che ospitano ciuffi di minutissime spine dorate, dette glochidi. L’opuntia ornamentale è perfetta per arredare balconi, terrazze e giardini pensili.

4. Sansevieria

La sansevieria è una pianta grassa purificatrice, estremamente ornamentale e molto diffusa nelle nostre case, grazie alle poche cure necessarie per coltivarla. La bellezza di questa specie sempreverde è dovuta alla particolarità delle foglie, molto lunghe, carnose e lucenti. L’aspetto cilindrico e fortemente decorativo rende questa pianta da arredamento un must per ogni plant lover, che in estate possono beneficiare a pieno dello splendore dei suoi piccoli fiori rosa. La sansevieria trifasciata è una pianta resistente molto ricercata, dal portamento elegante e ideale per dare un tocco sofisticato all’ambiente.

pianta grassa sansevieria su mensola

5. Kokedama succulenta

Le kokedama sono delle particolarissime piante sospese originarie del Giappone, frutto di una curiosa combinazione degli stili di piantagione nearai bonsai e kusamono. Hanno le sembianze di una palla di terra ricoperta di muschio, sulla quale cresce una pianta ornamentale generalmente dalle piccole dimensioni.

Cerchi idee design per il tuo giardino sospeso?

La Kokedama succulenta Haworthia è particolarmente decorativa, grazie al suo grazioso portamento a rosetta: questa tipologia di pianta senza vaso non dispone di fusto e ha foglie carnose e appuntite. Acquistare una kokedama succulenta offre la possibilità di dare libero sfogo alla propria creatività, dal momento che è possibile legare la base terrosa con un filo e appendere liberamente la pianta nel proprio studio o salotto: date un tocco di Oriente al vostro arredo green!

Mix di piantine grasse: la scelta ideale per arredare la cucina

Con la giusta dose di creatività e fantasia anche un mix di piantine grasse può diventare un ottimo elemento d’arredo alternativo, soprattutto nelle vostre cucine. Luogo di brillanti ispirazioni, in cui le idee più prelibate prendono forma, arredare la cucina con delle piantine è la soluzione ideale e meno ingombrante per renderla più accogliente e dare un tocco piacevole alle cene in famiglia o con amici.

Qualche idea?

Iniziate con l’arredare il davanzale interno della finestra, cosicché la luce del sole possa accentuare i colori delle piantine grasse; in alternativa, se disponete di una mensola, potete divertirvi a creare delle composizioni di piante uniche, combinando vasi di diversi materiali e specie di vari colori e altezze. Per quanto riguarda il tavolo da pranzo, potete impiegare le nuove coinquiline come segnaposto, per poi offrirle in dono ai vostri ospiti durante un evento speciale; allo stesso modo, potreste impiegarle come centrotavola, abbinandole a una profumata decorazione floreale.

Non c’è una vera e propria regola, affidatevi al vostro estro e stupite i vostri ospiti!

Piante grasse in bagno? No grazie…

Per preservare il proprio fascino, le piante grasse hanno bisogno di un ambiente caldo, di un suolo arido e di molta luce: per questo motivo, il bagno è il luogo meno indicato per costruire il vostro angolo verde, in quanto particolarmente umido e generalmente meno luminoso rispetto alle altre stanze. Se proprio non potete fare a meno di arredare il bagno con le piante grasse, cercate di riporle su un davanzale e riducete le innaffiature, dal momento che i vostri arbusti potranno assorbire l’acqua direttamente dall’umidità circostante.


TOCCO DI COLORE IN CASA? SCOPRI L’ORCHIDEA, IL FIORE DELL’ELEGANZA

Piante grasse in vaso: quando sistemarle all’esterno

Scegliere di arredare casa con le piante grasse è un’ottima soluzione per chi cerca idee di interior design sostenibili e amiche dell’ambiente. Questa tipologia di piante succulente da appartamento si adatta perfettamente anche agli spazi esterni quali giardini, terrazzi e balconi. Ecco perché sono così amate: facili da curare, ricche di fascino e posizionabili praticamente ovunque secondo i propri gusti!

Idee green per arredare il terrazzo e il balcone

Le piante grasse coltivate su balconi e terrazze offrono innumerevoli spunti di arredo: in base alle dimensioni e al tipo di ambiente di cui si dispone, esistono soluzioni creative per ogni tipo di appartamento. Ecco alcuni suggerimenti:

  • se disponete di piccoli spazi, potete orientarvi su esemplari di taglia ridotta e raggrupparli in composizioni, usando cassette di terracotta o legno;
  • durante la bella stagione potete esporre le vostre succulente a sud e posizionarle a terra o in fioriere fissate sul parapetto, giocando con la loro altezza e forma;
  • se lo spazio che avete all’esterno è sufficiente, potreste realizzare delle aiuole rocciose pensili, nelle quali interrare le piante grasse con il loro vaso o direttamente anche in piena terra.

Se temete che le vostre amiche possano ricevere troppa luce all’esterno, potete sempre proteggerle con un pergolato. Per un momento di pace nel vostro giardino ancor più romantico!

Arredare casa con le piante favorisce il proprio benessere

Disporre di un giardino domestico farà bene alla vostra salute e rilasserà le vostre menti, in quanto la cura delle piante aiuta a recuperare equilibrio e armonia, donando nuovi stimoli agli spazi in cui viviamo e regalando nuovi inebrianti profumi. Secondo un recente studio della NASA, avere delle piante in appartamento comporta diversi benefici per il nostro organismo, in quanto rilasciano ossigeno, purificano l’aria dalle sostanze organiche nocive e regolano gli eccessi di umidità. A seconda dell’appartamento in cui si abita, introducendo le piante in casa l’umore generale migliorerà, i colori accesi stimoleranno serenità e gioia e avremo modo di sentirci in dolce compagnia anche nei momenti di solitudine.

eonio pianta grassa del benessere

Avete mai provato l’emozione di iniziare la giornata ammirando un nuovo fiore appena sbocciato? Noi di Secretgiardino vogliamo regalarvela, con una selezione di piante grasse online scelta appositamente per voi.