Product was successfully added to your shopping cart.

ECO ELIANTEMO TESTA DI MICIO Ø 17 CM

HELIANTHEMUM CAPUT-FELIS

Conosciuta anche con il nome: Elianthemo testa di micio
21,90 €
Rara suffruticosa caratterizzata da foglie minute di colore grigio argenteo. In primavera compaiono piccoli fiori a coppa, con corolla composta da 5 petali giallo limone con, talvolta, una macchia aranciata alla base.
CHIAMACI AL
+39 320 636 5813

Dal lunedì al venerdì 9:00 - 18:00

CONTATTACI SUBITO
TRAMITE WHATSAPP

Chatta con noi direttamente!

ASSISTENZA CONTINUATA SULLA TUA PIANTA
SecretGiardino ama le sue piante anche dopo la vendita!

Una volta effettuato l'acquisto ti diamo la possibilità di avere un giardiniere a portata di mouse o di telefono. Scrivici o chiamaci e sapremo darti il consiglio giusto per far vivere la tua pianta a lungo.

Fioritura e peculiarità della pianta
FIORITURA
Gen
Feb
Mar
Apr
Mag
Giu
Lug
Ago
Set
Ott
Nov
Dic
RACCOLTA
Gen
Feb
Mar
Apr
Mag
Giu
Lug
Ago
Set
Ott
Nov
Dic
DIAMETRO VASO
17cm
ALTEZZA
30 cm
COLORE
Giallo
PROFUMO
No
DIFFICOLTA'
Media
ESPOSIZIONE
Sole
IRRIGAZIONE
Alta
TIPO PIANTA
Cespuglio
CONCIMAZIONE
Autunno
TERRENO
Medio,ben drenato

Predilige esposizioni soleggiate e molto luminose cui è predisposta in virtù della generosa villosità di cui è dotata; preferisce suoli poveri, asciutti, sassosi o sabbiosi e soprattutto permeabili e ben drenati, temendo i ristagni d'acqua che possono risultarle letali. Sopporta la salinità tipica dei venti marini delle località costiere come pure periodi di siccità anche prolungati. È invece poco resistente a temperature invernali inferiori allo zero e pertanto se ne sconsiglia l'uso in regioni caratterizzate da freddo intenso e duraturo, a meno che non se ne garantisca un ricovero in luogo fresco e luminoso in inverno. Non necessita di interventi e cure particolari: a fine estate si possono eliminare gli steli fiorali appassiti, parti secche, danneggiate, vecchie o ingombranti e magari praticare una leggera cimatura dei vari rami onde consentirne un successivo sviluppo ordinato e denso ed incrementarne la successiva fioritura primaverile. Può essere tenuta in vasi e contenitori di medie dimensioni su terrazze e balconi a patto di garantirle la giusta esposizione e il corretto drenaggio; in piena terra è perfetta in giardini asciutti dal sapore mediterraneo dove può rivestire scarpate e zone declivi, formare basse bordure, ricadere da muretti a secco di aiuole rialzate o ancora coprire ampie aiuole in abbinamento con piante dalle medesime necessità colturali e dai fogliami o fioriture complementari.

Predilige esposizioni soleggiate e molto luminose cui è predisposta in virtù della generosa villosità di cui è dotata; preferisce suoli poveri, asciutti, sassosi o sabbiosi e soprattutto permeabili e ben drenati, temendo i ristagni d'acqua che possono risultarle letali. Sopporta la salinità tipica dei venti marini delle località costiere come pure periodi di siccità anche prolungati. È invece poco resistente a temperature invernali inferiori allo zero e pertanto se ne sconsiglia l'uso in regioni caratterizzate da freddo intenso e duraturo, a meno che non se ne garantisca un ricovero in luogo fresco e luminoso in inverno. Non necessita di interventi e cure particolari: a fine estate si possono eliminare gli steli fiorali appassiti, parti secche, danneggiate, vecchie o ingombranti e magari praticare una leggera cimatura dei vari rami onde consentirne un successivo sviluppo ordinato e denso ed incrementarne la successiva fioritura primaverile. Può essere tenuta in vasi e contenitori di medie dimensioni su terrazze e balconi a patto di garantirle la giusta esposizione e il corretto drenaggio; in piena terra è perfetta in giardini asciutti dal sapore mediterraneo dove può rivestire scarpate e zone declivi, formare basse bordure, ricadere da muretti a secco di aiuole rialzate o ancora coprire ampie aiuole in abbinamento con piante dalle medesime necessità colturali e dai fogliami o fioriture complementari.

Dagli stami dorati, qualora fecondati, si sviluppano capsule pubescenti contenenti i semi. Il termine di specie “caput-felis”, ovvero “testa di micio”, è dovuto alla conformazione dei boccioli che appunto possono ricordare la testa di un gatto.

CHIAMACI AL
+39 320 636 5813

Dal lunedì al venerdì 9:00 - 18:00

CONTATTACI SUBITO
TRAMITE WHATSAPP

Chatta con noi direttamente!

ASSISTENZA CONTINUATA SULLA TUA PIANTA
SecretGiardino ama le sue piante anche dopo la vendita!

Una volta effettuato l'acquisto ti diamo la possibilità di avere un giardiniere a portata di mouse o di telefono. Scrivici o chiamaci e sapremo darti il consiglio giusto per far vivere la tua pianta a lungo.

Gen
Feb
Mar
Apr
Mag
Giu
Lug
Ago
Set
Ott
Nov
Dic
DIAMETRO VASO
17cm
ALTEZZA
30 cm cm
COLORE
Giallo
PROFUMO
No
DIFFICOLTA'
Media
ESPOSIZIONE
Sole
IRRIGAZIONE
Alta
TIPO PIANTA
Cespuglio
CONCIMAZIONE
Autunno
TERRENO
Medio,ben drenato

Predilige esposizioni soleggiate e molto luminose cui è predisposta in virtù della generosa villosità di cui è dotata; preferisce suoli poveri, asciutti, sassosi o sabbiosi e soprattutto permeabili e ben drenati, temendo i ristagni d'acqua che possono risultarle letali. Sopporta la salinità tipica dei venti marini delle località costiere come pure periodi di siccità anche prolungati. È invece poco resistente a temperature invernali inferiori allo zero e pertanto se ne sconsiglia l'uso in regioni caratterizzate da freddo intenso e duraturo, a meno che non se ne garantisca un ricovero in luogo fresco e luminoso in inverno. Non necessita di interventi e cure particolari: a fine estate si possono eliminare gli steli fiorali appassiti, parti secche, danneggiate, vecchie o ingombranti e magari praticare una leggera cimatura dei vari rami onde consentirne un successivo sviluppo ordinato e denso ed incrementarne la successiva fioritura primaverile. Può essere tenuta in vasi e contenitori di medie dimensioni su terrazze e balconi a patto di garantirle la giusta esposizione e il corretto drenaggio; in piena terra è perfetta in giardini asciutti dal sapore mediterraneo dove può rivestire scarpate e zone declivi, formare basse bordure, ricadere da muretti a secco di aiuole rialzate o ancora coprire ampie aiuole in abbinamento con piante dalle medesime necessità colturali e dai fogliami o fioriture complementari.

Predilige esposizioni soleggiate e molto luminose cui è predisposta in virtù della generosa villosità di cui è dotata; preferisce suoli poveri, asciutti, sassosi o sabbiosi e soprattutto permeabili e ben drenati, temendo i ristagni d'acqua che possono risultarle letali. Sopporta la salinità tipica dei venti marini delle località costiere come pure periodi di siccità anche prolungati. È invece poco resistente a temperature invernali inferiori allo zero e pertanto se ne sconsiglia l'uso in regioni caratterizzate da freddo intenso e duraturo, a meno che non se ne garantisca un ricovero in luogo fresco e luminoso in inverno. Non necessita di interventi e cure particolari: a fine estate si possono eliminare gli steli fiorali appassiti, parti secche, danneggiate, vecchie o ingombranti e magari praticare una leggera cimatura dei vari rami onde consentirne un successivo sviluppo ordinato e denso ed incrementarne la successiva fioritura primaverile. Può essere tenuta in vasi e contenitori di medie dimensioni su terrazze e balconi a patto di garantirle la giusta esposizione e il corretto drenaggio; in piena terra è perfetta in giardini asciutti dal sapore mediterraneo dove può rivestire scarpate e zone declivi, formare basse bordure, ricadere da muretti a secco di aiuole rialzate o ancora coprire ampie aiuole in abbinamento con piante dalle medesime necessità colturali e dai fogliami o fioriture complementari.

Dagli stami dorati, qualora fecondati, si sviluppano capsule pubescenti contenenti i semi. Il termine di specie “caput-felis”, ovvero “testa di micio”, è dovuto alla conformazione dei boccioli che appunto possono ricordare la testa di un gatto.

SPEDIZIONE E RESO SEMPRE GRATUITI. IN PIU' 10% DI SCONTO PER ORDINI SOPRA I €99,90

scegli il tuo angolo verde