Carrello 0

Non hai articoli nel carrello.

Product was successfully added to your shopping cart.

Mirto Tarentino - Ø 16cm

Myrtus Communis Ssp. Tarentina

Conosciuta anche con il nome: Mortella; Murtella
12,69 €
Arbusto perenne dalla crescita lenta, ramificato dalla base, presenta fusti con foglie lanceolate, coriacee colore verde scuro, intensamente profumate. Da fine primavera la pianta si riveste di fiori bianchi fragranti.
CHIAMACI ALLO

Tutti i giorni 9:00 - 18:00

CONTATTACI SUBITO
TRAMITE CHAT

Chatta con noi direttamente!

ASSISTENZA CONTINUATA SULLA TUA PIANTA
SecretGiardino ama le sue piante anche dopo la vendita!

Una volta effettuato l'acquisto ti diamo la possibilità di avere un giardiniere a portata di mouse o di telefono. Scrivici o chiamaci e sapremo darti il consiglio giusto per far vivere la tua pianta a lungo.

Fioritura e peculiarità della pianta
FIORITURA
Gen
Feb
Mar
Apr
Mag
Giu
Lug
Ago
Set
Ott
Nov
Dic
RACCOLTA
Gen
Feb
Mar
Apr
Mag
Giu
Lug
Ago
Set
Ott
Nov
Dic
DIAMETRO VASO
16cm
ALTEZZA
30
COLORE
Bianco
PROFUMO
DIFFICOLTA'
Facile
ESPOSIZIONE
Sole-Mezz'ombra
IRRIGAZIONE
Bassa
TIPO PIANTA
Cespuglio
CONCIMAZIONE
Primavera
TERRENO
medio, ben drenato

Garantire una posizione soleggiata o al massimo una parziale ombra ed un terreno di qualsiasi natura purché perfettamente permeabile e drenato. Tollera la vicinanza del mare con i suoi venti salmastri e sopporta pure periodi di siccità prolungata. Si adatta a temperature invernali di qualche grado inferiori allo zero, pertanto in regioni con freddo più intenso e duraturo collochiamolo in posizione riparata oppure diamogli in inverno un ricovero in ambiente fresco e luminoso. Alla ripresa vegetativa in primavera possiamo rimuovere parti secche, danneggiate o d'ingombro; in autunno invece talvolta può essere utile accorciarne i rami per consentirne una crescita più regolare, tondeggiante e densa ed incrementarne la fioritura e la successiva fruttificazione.

Garantire una posizione soleggiata o al massimo una parziale ombra ed un terreno di qualsiasi natura purché perfettamente permeabile e drenato. Tollera la vicinanza del mare con i suoi venti salmastri e sopporta pure periodi di siccità prolungata. Si adatta a temperature invernali di qualche grado inferiori allo zero, pertanto in regioni con freddo più intenso e duraturo collochiamolo in posizione riparata oppure diamogli in inverno un ricovero in ambiente fresco e luminoso. Alla ripresa vegetativa in primavera possiamo rimuovere parti secche, danneggiate o d'ingombro; in autunno invece talvolta può essere utile accorciarne i rami per consentirne una crescita più regolare, tondeggiante e densa ed incrementarne la fioritura e la successiva fruttificazione.

Le bacche sono usate per la preparazioni di liquori. Le foglie se stropicciate liberano la classica gradevole fragranza da cui l'impiego di questa pianta in cucina per aromatizzare soprattutto carni ed arrosti in genere.

CHIAMACI ALLO

Tutti i giorni 9:00 - 18:00

CONTATTACI SUBITO
TRAMITE CHAT

Chatta con noi direttamente!

ASSISTENZA CONTINUATA SULLA TUA PIANTA
SecretGiardino ama le sue piante anche dopo la vendita!

Una volta effettuato l'acquisto ti diamo la possibilità di avere un giardiniere a portata di mouse o di telefono. Scrivici o chiamaci e sapremo darti il consiglio giusto per far vivere la tua pianta a lungo.

Gen
Feb
Mar
Apr
Mag
Giu
Lug
Ago
Set
Ott
Nov
Dic
DIAMETRO VASO
16cm
ALTEZZA
30 cm
COLORE
Bianco
PROFUMO
DIFFICOLTA'
Facile
ESPOSIZIONE
Sole-Mezz'ombra
IRRIGAZIONE
Bassa
TIPO PIANTA
Cespuglio
CONCIMAZIONE
Primavera
TERRENO
medio, ben drenato

Garantire una posizione soleggiata o al massimo una parziale ombra ed un terreno di qualsiasi natura purché perfettamente permeabile e drenato. Tollera la vicinanza del mare con i suoi venti salmastri e sopporta pure periodi di siccità prolungata. Si adatta a temperature invernali di qualche grado inferiori allo zero, pertanto in regioni con freddo più intenso e duraturo collochiamolo in posizione riparata oppure diamogli in inverno un ricovero in ambiente fresco e luminoso. Alla ripresa vegetativa in primavera possiamo rimuovere parti secche, danneggiate o d'ingombro; in autunno invece talvolta può essere utile accorciarne i rami per consentirne una crescita più regolare, tondeggiante e densa ed incrementarne la fioritura e la successiva fruttificazione.

Garantire una posizione soleggiata o al massimo una parziale ombra ed un terreno di qualsiasi natura purché perfettamente permeabile e drenato. Tollera la vicinanza del mare con i suoi venti salmastri e sopporta pure periodi di siccità prolungata. Si adatta a temperature invernali di qualche grado inferiori allo zero, pertanto in regioni con freddo più intenso e duraturo collochiamolo in posizione riparata oppure diamogli in inverno un ricovero in ambiente fresco e luminoso. Alla ripresa vegetativa in primavera possiamo rimuovere parti secche, danneggiate o d'ingombro; in autunno invece talvolta può essere utile accorciarne i rami per consentirne una crescita più regolare, tondeggiante e densa ed incrementarne la fioritura e la successiva fruttificazione.

Le bacche sono usate per la preparazioni di liquori. Le foglie se stropicciate liberano la classica gradevole fragranza da cui l'impiego di questa pianta in cucina per aromatizzare soprattutto carni ed arrosti in genere.