Carrello 0

Non hai articoli nel carrello.

Product was successfully added to your shopping cart.

ROSMARINO DA TAVOLO

ROSMARINO PROSTRATO

12,14 €
La pianta è un essere vivo,cresce e segue cicli naturali: pertanto potrebbe subire variazioni. Consegnata in vaso di plastica marrone .. Nel periodo autunnale/ invernale è in riposo vegetativo:pertanto potrebbe non presentare né foglie e né fiori. Il rosmarino officinalis è particolarmente utilizzato in campo culinario, per insaporire le pietanze della nostra tavola; questo non esclude che il suo portamento eretto sia utilizzato in campo ornamentale.

Ordina ora e ricevi entro Lunedi 24 Giugno

CHIAMACI ALLO
+39 080.2228170

Tutti i giorni 9:00 - 18:00

CONTATTACI SUBITO
TRAMITE CHAT

Chatta con noi direttamente!

ASSISTENZA CONTINUATA SULLA TUA PIANTA
SecretGiardino ama le sue piante anche dopo la vendita!

Una volta effettuato l'acquisto ti diamo la possibilità di avere un giardiniere a portata di mouse o di telefono. Scrivici o chiamaci e sapremo darti il consiglio giusto per far vivere la tua pianta a lungo.

Periodo di fioritura e dettagli
DIAMETRO VASO
17 cm
ALTEZZA
35 cm
ALTEZZA PACCO
35 cm
COLORE
Verde
PROFUMO
No
DIFFICOLTA'
Media
ESPOSIZIONE
Sole
IRRIGAZIONE
Moderata
TIPO PIANTA
Sempre verde
QUANDO RINVASARE
Ogni 2-3 anni
CONCIMAZIONE
Prima della messa a dimora
TERRENO
Qualsiasi tipo

Cura Predilige esposizioni al sole, in luoghi all’aperto, anche se coltivate in vaso. La zona deve essere ben aerata e crescendo nel bacino mediterraneo, sopportano bene il vento salmastro. E’ opportuno comunque evitare che sia esposta ad eventuali correnti fredde. Non tollerano infatti il freddo o gelate improvvise, e cominciano a soffrire se le temperature scendono al di sotto dei 10°-15°. Il rosmarino non necessita di molto frequenti annaffiature, una volta ogni 10 giorni circa. Preferisce terreni asciutti, per questo quando si irriga bisogna prestare attenzione a non inzuppare il terreno. Concimazione Bisogna concimare il terreno prima della messa a dimora con stallatico o concime organico. Si può procedere in seguito con la somministrazione di un concime a lenta cessione ogni 4 mesi. Rinvaso e Terreno Il rinvaso deve essere effettuato ogni 2-3 anni, ponendo sul fondo del vaso pezzi di coccio per favorire lo sgrondo dell’acqua in eccesso. Nonostante sia una pianta che si adatta bene a qualsiasi tipo di terreno, è comunque meglio non utilizzare terreni pesanti. I substrati devono essere leggeri e leggermente alcalini. È opportuno che siano molto permeabili, per evitare ristagni idrici.

Cura Predilige esposizioni al sole, in luoghi all’aperto, anche se coltivate in vaso. La zona deve essere ben aerata e crescendo nel bacino mediterraneo, sopportano bene il vento salmastro. E’ opportuno comunque evitare che sia esposta ad eventuali correnti fredde. Non tollerano infatti il freddo o gelate improvvise, e cominciano a soffrire se le temperature scendono al di sotto dei 10°-15°. Il rosmarino non necessita di molto frequenti annaffiature, una volta ogni 10 giorni circa. Preferisce terreni asciutti, per questo quando si irriga bisogna prestare attenzione a non inzuppare il terreno. Concimazione Bisogna concimare il terreno prima della messa a dimora con stallatico o concime organico. Si può procedere in seguito con la somministrazione di un concime a lenta cessione ogni 4 mesi. Rinvaso e Terreno Il rinvaso deve essere effettuato ogni 2-3 anni, ponendo sul fondo del vaso pezzi di coccio per favorire lo sgrondo dell’acqua in eccesso. Nonostante sia una pianta che si adatta bene a qualsiasi tipo di terreno, è comunque meglio non utilizzare terreni pesanti. I substrati devono essere leggeri e leggermente alcalini. È opportuno che siano molto permeabili, per evitare ristagni idrici.

CHIAMACI ALLO
+39 080.2228170

Tutti i giorni 9:00 - 18:00

CONTATTACI SUBITO
TRAMITE CHAT

Chatta con noi direttamente!

ASSISTENZA CONTINUATA SULLA TUA PIANTA
SecretGiardino ama le sue piante anche dopo la vendita!

Una volta effettuato l'acquisto ti diamo la possibilità di avere un giardiniere a portata di mouse o di telefono. Scrivici o chiamaci e sapremo darti il consiglio giusto per far vivere la tua pianta a lungo.

DIAMETRO VASO
17 CM cm
ALTEZZA
35 CM cm
ALTEZZA PACCO
35 cm
COLORE
Verde
PROFUMO
No
DIFFICOLTA'
Media
ESPOSIZIONE
Sole
IRRIGAZIONE
Moderata
TIPO PIANTA
Sempre verde
QUANDO RINVASARE
Ogni 2-3 anni
CONCIMAZIONE
Prima della messa a dimora
TERRENO
Qualsiasi tipo

Cura Predilige esposizioni al sole, in luoghi all’aperto, anche se coltivate in vaso. La zona deve essere ben aerata e crescendo nel bacino mediterraneo, sopportano bene il vento salmastro. E’ opportuno comunque evitare che sia esposta ad eventuali correnti fredde. Non tollerano infatti il freddo o gelate improvvise, e cominciano a soffrire se le temperature scendono al di sotto dei 10°-15°. Il rosmarino non necessita di molto frequenti annaffiature, una volta ogni 10 giorni circa. Preferisce terreni asciutti, per questo quando si irriga bisogna prestare attenzione a non inzuppare il terreno. Concimazione Bisogna concimare il terreno prima della messa a dimora con stallatico o concime organico. Si può procedere in seguito con la somministrazione di un concime a lenta cessione ogni 4 mesi. Rinvaso e Terreno Il rinvaso deve essere effettuato ogni 2-3 anni, ponendo sul fondo del vaso pezzi di coccio per favorire lo sgrondo dell’acqua in eccesso. Nonostante sia una pianta che si adatta bene a qualsiasi tipo di terreno, è comunque meglio non utilizzare terreni pesanti. I substrati devono essere leggeri e leggermente alcalini. È opportuno che siano molto permeabili, per evitare ristagni idrici.

Cura Predilige esposizioni al sole, in luoghi all’aperto, anche se coltivate in vaso. La zona deve essere ben aerata e crescendo nel bacino mediterraneo, sopportano bene il vento salmastro. E’ opportuno comunque evitare che sia esposta ad eventuali correnti fredde. Non tollerano infatti il freddo o gelate improvvise, e cominciano a soffrire se le temperature scendono al di sotto dei 10°-15°. Il rosmarino non necessita di molto frequenti annaffiature, una volta ogni 10 giorni circa. Preferisce terreni asciutti, per questo quando si irriga bisogna prestare attenzione a non inzuppare il terreno. Concimazione Bisogna concimare il terreno prima della messa a dimora con stallatico o concime organico. Si può procedere in seguito con la somministrazione di un concime a lenta cessione ogni 4 mesi. Rinvaso e Terreno Il rinvaso deve essere effettuato ogni 2-3 anni, ponendo sul fondo del vaso pezzi di coccio per favorire lo sgrondo dell’acqua in eccesso. Nonostante sia una pianta che si adatta bene a qualsiasi tipo di terreno, è comunque meglio non utilizzare terreni pesanti. I substrati devono essere leggeri e leggermente alcalini. È opportuno che siano molto permeabili, per evitare ristagni idrici.