Menu
Il tuo carrello

Noci SORRENTO

Noci SORRENTO
Noci SORRENTO
Noci SORRENTO
Noci SORRENTO
Noci SORRENTO
Juglans regia
Conosciuto anche con il nome di noce comune o noce reale
  • Disponibilità: Pronta Consegna
  • Codice prodotto: PI01020150194
29,90€
IVA esclusa: 27,18€
Il noce è un albero vigoroso e caratterizzato da un tronco solido, alto, dritto e con un portamento maestoso e presenta radici robuste inizialmente fittonanti e a maturità espanse e molto superficiali. Le foglie sono grandi e verde chiaro, composte e alterne. È una pianta monoica in cui i fiori maschili sono riuniti in amenti penduli, lunghi 10–15 cm, con numerosi stami, che appaiono sui rami dell'anno precedente prima della comparsa delle foglie. Il frutto è una drupa, composta dall'esocarpo (mallo) carnoso, fibroso, annerisce a maturità e libera l'endocarpo legnoso, cioè il seme, la noce vera e propria, costituita da due valve che racchiudono il gheriglio con elevato contenuto in lipidi.
SPEDIZIONE SEMPRE GRATUITA
SPEDIZIONE SEMPRE GRATUITA
Spediamo in tutta Italia
ASSISTENZA CONTINUATA
ASSISTENZA CONTINUATA
Una volta effettuato l'acquisto ti diamo la possibilità di avere un giardiniere a portata di mouse o di telefono.
Tag: Noci, SORRENTO,
Periodo fioritura
GenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
Raccolta
GenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
Diametro Vaso
20cm
Altezza
130cm
Colore
Marrone
Profumo
No
Difficoltà
Normale
Esposizione
Sole
Irrigazione
Alta
Concimazione
Autunno
Terreno
Tutti
 
Il noce comune (Juglans regia) tollera bene suoli debolmente acidi e calcarei, mentre il noce nero (Juglans nigra) necessita di terreni freschi e leggermente acidi. Il noce è un albero di facile coltivazione, ma il terreno su cui è coltivato dev'essere ricco di sostanza organica. Bisogna prestare particolare attenzione all'apporto idrico nel mese di giugno, perché, in caso di mancanza d'acqua, i frutti risulteranno piccoli.

Generalità

Conosciuto anche con il nome di noce comune o noce reale

Cura della pianta

Il noce comune (Juglans regia) tollera bene suoli debolmente acidi e calcarei, mentre il noce nero (Juglans nigra) necessita di terreni freschi e leggermente acidi. Il noce è un albero di facile coltivazione, ma il terreno su cui è coltivato dev'essere ricco di sostanza organica. Bisogna prestare particolare attenzione all'apporto idrico nel mese di giugno, perché, in caso di mancanza d'acqua, i frutti risulteranno piccoli.

Scrivi una recensione

Accedi o registrati per aggiungere una recensione
Cookies e privacy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.