Menu
Il tuo carrello

SEDUM NUSSBAUMERIANUM Ø 15

SEDUM NUSSBAUMERIANUM Ø 15
SEDUM NUSSBAUMERIANUM Ø 15
SEDUM NUSSBAUMERIANUM Ø 15
SEDUM NUSSBAUMERIANUM Ø 15
SEDUM NUSSBAUMERIANUM Ø 15
SEDUM NUSSBAUMERIANUM Ø 15
SEDUM NUSSBAUMERIANUM Ø 15
SEDUM NUSSBAUMERIANUM Ø 15
SEDUM NUSSBAUMERIANUM Ø 15
SEDUM NUSSBAUMERIANUM Ø 15
SEDUM NUSSBAUMERIANUM Ø 15
SEDUM NUSSBAUMERIANUM Ø 15
SEDUM NUSSBAUMERIANUM Ø 15
Sedum nussbaumerianum
Conosciuto anche col nome di Sedum adolphii, Pietra di rame e Sedum dorato
Diametro Vaso
15cm
Altezza
20
Tipo Pianta
Succulenta
  • Disponibilità: Pronta Consegna
  • Codice prodotto: CA01015020627
18,90€
IVA esclusa: 17,18€
Il Sedum nussbaumerianum é una succulenta appartenente alla famiglia delle Crassulacee ed originaria del Messico dove si sviluppa naturalmente nella provincia di Veracruz. La sua bellezza é data dal suo apparato fogliare dalle diverse sfumature di colore a seconda del livello di luce a cui è esposto, passando dai toni più verdastri fino alle gradazioni di crema e giallo, raggiungendo un arancio unico e caratteristico che ricorda il colore del rame da cui prende il nome popolare. Sebbene non produca fiori, questa succulenta può mostrare il suo incredibile colore arancione se coltivata molto vicino a una finestra soleggiata, preferibilmente esposta a nord.
SPEDIZIONE SEMPRE GRATUITA
SPEDIZIONE SEMPRE GRATUITA
Spediamo in tutta Italia
ASSISTENZA CONTINUATA
ASSISTENZA CONTINUATA
Una volta effettuato l'acquisto ti diamo la possibilità di avere un giardiniere a portata di mouse o di telefono.
Periodo fioritura
GenFebMarAprMagGiuLugAgoSetOttNovDic
Diametro Vaso
15cm
Altezza
20
Colore
Giallo
Profumo
No
Difficoltà
Facile
Esposizione
Luce e mezz'ombra
Irrigazione
Bassa
Tipo Pianta
Succulenta
Quando rinvasare
Ogni 2 anni
Concimazione
All’inizio dell’estate e in tarda stagione
Terreno
Povero, sabbioso e ben drenato
 
Preferisce posizioni soleggiate o solo parzialmente ombrose e gradisce qualsiasi tipo di suolo, anche povero, sabbioso o sassoso, purché ben drenato e permeabile. Tollera tanto la salinità tipica dei venti marini in località costiere quanto periodi di siccità anche prolungati. Sopporta temperature minime invernali non inferiori allo zero e pertanto dove il freddo sa essere intenso e duraturo è preferibile garantirgli un ricovero in ambiente fresco e luminoso in inverno. Non occorrono interventi particolari: limitiamoci ad asportare gli steli fiorali secchi, qualora non fossero già caduti da soli e ad eliminare parti secche, danneggiate o ingombranti. Può dare ottimi risultati coltivata su terrazze e balconi in contenitori sospesi o vasi di piccole dimensioni; in piena terra può dare un tocco originale di colore ramato al nostro giardino roccioso come pure sa accompagnare, vestendone il pedale, cactacee del nostro angolo di deserto in giardino.
Il succulento Sedum nussbaumerianum è stato scoperto e descritto all'inizio del XX secolo, dal nome del capo giardiniere del giardino botanico di Brema in Germania, Ernst Nussbaumer ed ha ricevuto un premio di merito dalla Royal Horticultural Society

Generalità

Conosciuto anche col nome di Sedum adolphii, Pietra di rame e Sedum dorato

Cura della pianta

Preferisce posizioni soleggiate o solo parzialmente ombrose e gradisce qualsiasi tipo di suolo, anche povero, sabbioso o sassoso, purché ben drenato e permeabile. Tollera tanto la salinità tipica dei venti marini in località costiere quanto periodi di siccità anche prolungati. Sopporta temperature minime invernali non inferiori allo zero e pertanto dove il freddo sa essere intenso e duraturo è preferibile garantirgli un ricovero in ambiente fresco e luminoso in inverno. Non occorrono interventi particolari: limitiamoci ad asportare gli steli fiorali secchi, qualora non fossero già caduti da soli e ad eliminare parti secche, danneggiate o ingombranti. Può dare ottimi risultati coltivata su terrazze e balconi in contenitori sospesi o vasi di piccole dimensioni; in piena terra può dare un tocco originale di colore ramato al nostro giardino roccioso come pure sa accompagnare, vestendone il pedale, cactacee del nostro angolo di deserto in giardino.

Curiosità

Il succulento Sedum nussbaumerianum è stato scoperto e descritto all'inizio del XX secolo, dal nome del capo giardiniere del giardino botanico di Brema in Germania, Ernst Nussbaumer ed ha ricevuto un premio di merito dalla Royal Horticultural Society

Scrivi una recensione

Accedi o registrati per aggiungere una recensione
Cookies e privacy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.